Vivere Freelance | I libri di Luca Panzarella
Carrello 0
In offerta!
viverefreelance-cartaceo

Vivere Freelance

La guida per aspiranti Freelance più letta in Italia: più di 1000 copie vendute, la storia di un freelance alle prese con i primi anni della carriera.

Pagine 178
Formato Cartaceo: 15×21

 

Scarica la demo gratuita

 

21,90€ 11,90€

Indice

0. A cosa serve questo e-book
1. C’era una volta un freelance
2. Vuoi fare il freelance? Lavora come dipendente.
3. Il giorno in cui apri la partita iva
4. Le prime tre cose da fare
5. Basta curriculum
6. C’è crisi
7. Il tuo ruolo online
8. Sei un brand
9. Come gestire il tuo brand
10. Organizza il tuo portfolio online
11. Trovare i clienti: fare movimento
12. Come un utente medio naviga il tuo portfolio online
13. Cosa comunica la tua pagina personale
14. Trovare nuovi clienti: il metodo spam
15. Parole chiave da ricordare per una lettera di presentazione
16. In attesa di una risposta
17. Il giorno in cui prendi il primo progetto
18. La chiamata prima del preventivo
19. Il brief con il cliente
20. Cosa considerare nella stima di un prezzo
21. Come scoprire i prezzi medi della tua professione
22. Qual è il prezzo giusto da fare?
23. Il dopo-preventivo
24. Hai fatto un prezzo alto o basso?
25. Lavora per tanti soldi, oppure gratis
26. Qual è il tuo cliente ideale?
27. Modifiche impossibili
28. Educare il cliente
29. Il giorno in cui il cliente non paga
30. Sbaglia
31. Impara
32. Cosa inserire nel preventivo per non rimanere fregato
33. Quanto hai guadagnato il primo anno di freelancing
34. Il giorno in cui decidi di trasferirti all’estero
35. Cambiamento, questo sconosciuto
36. Il giorno in cui mandi a quel paese i clienti italiani
37. Come prendere le decisioni giuste
38. Il giorno in cui ti trasferisci a Londra
39. Cosa vuol dire trasferirsi in una nuova città
40. Il giorno in cui diventi location independent e trovi casa a Londra
41. I quattro livelli di libertà di un freelance
42. Comunicazione, questa sconosciuta
43. Trovare nuovi clienti: il networking
44. Biglietti da visita
45. Vuoi essere un guru? impara a vivere nella Savana
46. Trovare nuovi clienti: il metodo guru
47. Auto-organizzazione, questa sconosciuta
48. Obiettivi a breve, medio e lungo periodo
49. Giovani italiani vs resto del mondo
50. Il giorno in cui trovi lavoro a Londra
51. Motivazione, questa sconosciuta
52. Il giorno in cui fai un colloquio di lavoro a Londra
53. La prima settimana di lavoro
54. Credi nei supereroi
55. Il giorno in cui devi decidere se essere libero o diventare ricco
56. Quando tutto fila che è una meraviglia
57. Storia di vita all’estero
58. Gli stipendi e le spese di Londra
59. Costruire relazioni vs costruire business
60. Il giorno in cui ti licenziano
61. Vita (dura) da freelance
62. Quanto hai guadagnato il secondo anno di freelancing (all’estero)
63. Il giorno in cui torni in Italia
64. Il giorno in cui smetti di leggere e cominci a vivere

Capitolo #1

Piove.
Davanti alla finestra di casa guardi le macchine incolonnarsi una per una davanti al semaforo.
Sei preoccupato.
Da un paio di mesi lavori in agenzia dove ti insegnano a fare un po’ di tutto.
Sei il più giovane in ufficio e ogni volta che hai un’idea gli altri non sembrano ben disposti ad accoglierla.
Prendi 700 euro al mese.
Gli amici ti dicono di essere fortunato ad avere almeno un lavoro.
Ma tu, ecco, non la pensi così.
Sei insoddisfatto.
Vorresti osare.
Guadagnare di più.

Capitolo #34

E se partissi? Ti chiedi.
Lo fanno in molti e quelli che vanno via parlano di una certa facilità nel realizzare i propri sogni.
Sei davanti al laptop e picchietti le dita sulla scrivania.
Ma no. Bugie.
Davanti a te c’è la scritta “110 euro” e sotto “acquista ora”.
Volo Roma-Londra.
Eppure dicono che Londra sia la capitale europea del web.
Ma come diavolo ti è venuta una simile idea, pensi.
Non conosci nessuno a Londra. Non conosci nemmeno la città.
Dita nervose sul tavolo.
Un anno a lavorare duro e solo 2000 euro rimasti.
Ticchettii dell’orologio. In casa per fortuna non c’è nessuno.
O qui si prende una decisione di rottura o non vedi come i prossimi mesi possano essere diversi da quelli passati.
Così fai sempre quello che fai quando sei indeciso.
Chiudi gli occhi, ti mordi il labbro e clicchi.
Acquisto effettuato.
Si parte tra un mese.